Valori

I valori del Movimento


Bisogna investire sulla bellezza. Anche limitandosi a lasciare certi luoghi come sono perché nulla ha più valore di ciò che è incontaminato. I modelli di sviluppo non devono essere esclusivamente industriali. Perché questo ha portato agli scempi di Bagnoli, Taranto, Termini Imerese. Si è investito invece sulla bellezza in luoghi come Capri, Ischia, Taormina, Ravello e il meccanismo ha funzionato.

E oggi Siracusa rialza la testa grazie a Ortigia, quindi grazie al suo passato, e certo non per lo stabilimento di Priolo che addirittura si era ipotizzato dovesse sorgere sull’area dell’attuale oasi di Vendicari, vicino Noto. Significa che questo declino è imputabile unicamente all’ignoranza di chi ci ha governato.

Un dato clamoroso: in Italia ci sono 25 milioni di edifici, di questi: 12 milioni sono stati eretti dal sesto secolo avanti Cristo fino al 1960; tutti gli altri, 13 milioni, da quel momento in poi. Il caos estetico è evidente. Bisognerebbe fare come nel cibo.

 

"Ho pensato fosse giusto creare un progetto che riportasse al centro dell'azione politica il primato della bellezza".

ULTIME NOTIZIE

Il Michelangelo nel vesuviano

20/02/2018

Alla scoperta dell’arte di Michelangelo con Vittorio Sgarbi sul palco del teatro Italia di Acerra.

© 2017 Rinascimento Vittorio Sgarbi

Tutti i diritti riservati.

Privacy • P. I.V.A. 04314710403

 

Designed by PubliOne

Copyright © 2018 Vittorio Sgarbi - Rinascimento, Forlì (FC) - Italia
Sito web creato con ericsoft